Cos'e' il pagamento con stralcio


Lo stralcio, inteso come manovra nell'ambito immobiliare e' quando si cerca di di acquisire la proprietà di un immobile prima che esso venga venduto all'asta.

In pratica se si e' pratici con ebay, a volte capita che qualcuno offra di vendere prima che l'asta finisca, si accetta un offerta da qualcuno e poi si termina l'asta.

Con gli immobili pignorati di solito e' possibile compiere una manovra del genere, a patto che si trovi una soluzione con i creditori, con il proprietario dell'immobile e poi il giudice chiudera' il procedimento.

La manovra dello stralcio non e' una manovra semplice perche' bisogna essere sicuri che tutti i creditori siano d'accordo e lo stesso vale per il proprietario e proprietari se ce ne sono piu' di uno.
E' necessario organizzarsi bene, dopo avere contattato tutti i creditori con cui ci si deve mettere d'accordo, bisogna fare istanza al tribunale per rinunciare ai crediti.



La manovra puo' considerarsi terminata dopo che viene applicato il timbro dal giudice, questo avviene solo se tutti i creditori sono d'accordo e finche' non c'e' il timbro puo' sempre presentarsi un creditore ad intralciare tutto e quindi la pratica dello stralcio non e' da definirsi semplice, breve, sicura ed e' da farsi solo nel caso si sia estremamente competenti in materia giuridica..

insomma se siete approdati su questa pagina perche' pensate di saldare a stralcio, forse e' meglio che vi informate ulteriormente perche' questa e' solo una modesta infarinatura.

Di solito il pagamento a stralcio e' teoricamente fattibile perche' le banche preferiscono prendere magari un po' meno soldi, ma subito piuttosto che aspettare che l'immobile vada all'asta (che potrebbe anche rivelarsi infruttuosa in quanto deserta).

Attenzione pero' che dal punto di vista del compratore il rischio che il tutto venga revocato e' molto alto in quanto basta un creditore insoddisfatto per bloccare tutta la procedura con definita perdita di tempo per tutte le parti impegnate nella manovra.