Cos'e' lo spread, inteso come termine generico


Spread e' una parola inglese che se usata (come nome) nella lingua di tutti i giorni ha (di base) almeno 10 significati differenti, (per esempio, DIFFUSIONE) se usata come verbo ne ha (come minimo) altri dieci (quello che viene subito in mente e' il verbo "to spread", che significa "spalmare" come in spalmare la cioccolata ma anche to spread its wings "aprire le sue ali") e poi puo' anche essere usata come aggettivo ( distribuito, disperso).

Immagino pero' che il lettore sia approdato su questa pagina cercando il significato della parola usata nel senso finanziale, quella che sentiamo in TV quasi tutti i giorni.

Anche in senso finanziario la parola spread puo' essere usata in vari modi, il significato piu' generale della parola sta a descrivere la differenza tra due misure.






Nei mercati di borsa lo spread e' la differenza tra il prezzo piu' basso richiesto ed il prezzo piu alto dell'offerta.

In parole poverissime: io ho una automobile in vendita a 1000 euro e so che per portarsela via devono come minimo pagare 800 euro, allora 800 euro sara' il minimo assoluto che sono disposto a prendere per la mia auto.
Tra i vari compratori, l'offerta piu' alta e' di 600 euro.

Lo spread in questo caso e' di 200 euro che e' la differenza tra 800 (il minimo che sono disposto ad accettare) e 600 (il massimo che sono disposti a pagare).

Capito questo, e' piu' facile arrivare al significato della parola che interessa a noi, quella che e' legata alla crisi, quella che e' usata come il termometro che ci indica se l'Italia sta andando bene o male. 

Definizione finanziaria del termine spread - Le Iene: Video sullo Spread - Il significato del termine SPREAD spiegato ad un DODICENNE ripetente della quinta elementare